Barbarano Romano – Parco Regionale Marturanum

Natura e Archeologia a Barbarano Romano (Parco Regionale Marturanum)

Barbarano Romano (Parco Regionale Marturanum) è formato da un nucleo che, secondo studi storici, può risalire al X secolo, con l’aggiunta di edifici dal XIII al XIII secolo. La sua conformazione è quella tipica del borgo medievale a spina di pesce, dove una strada principale è seguita da 2 parallele laterali secondarie. Il borgo è costruito fra due gole naturali che difendevano naturalmente il centro abitato. Nell’unico punto in cui scoperto vennero costruite delle mura e delle torri a quattro lati databili al secolo XIV. In seguito, questa difesa, venne ulteriormente rafforzata con un’altra cinta muraria e torri circolari (sec. XV).

Il borgo è ricco di edifici religiosi e architetture civili.

Circonda questa cittadina il bellissimo Parco Regionale Marturanum, un’oasi naturalistica archeologica protetta situata fra i monti della Tolfa e il Lago di vico. Grazie a sentieri ben organizzati si può visitare quest’area naturale ammirandone l’incontaminata flora e fauna fino ad arrivare ad importanti punti di interesse archeologico di epoca etrusca risalenti all’età Villanoviana.

 

Potete leggere maggiori informazioni sul Parco Regionale Marturanum alla seguente pagina web:
Parco Regionale Marturanum – ParchiLazio.it

A pochi chilometri dal Parco Regionale Marturanum potrete visitare anche il Parco Regionale dell’Antichissima Città di Sutri. Se vuoi vedere un’anteprima visita la nostra pagina dediccata: Parco Regionale dell’Antichissima Città di Sutri

Potrebbe interessarti anche...